Home Salute Covid, per Anelli, “Siamo in pieno tsunami. Ci preoccupano le terapie intensive”
Anelli

Covid, per Anelli, “Siamo in pieno tsunami. Ci preoccupano le terapie intensive”

da Elvira Zammarano

Il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, Filippo Anelli, non nasconde la sua preoccupazione sull’andamento della pandemia in Italia. La crescita esponenziale dei soggetti positivi sui territori allarma il presidente per le ricadute che potrebbero esserci sulla sanità e in particolare sulle terapie intensive. Dice Anelli, anche se “Non siamo ancora alla fase della saturazione, i medici sono preoccupati, inutile nasconderlo”, e aggiunge, “Un lockdown generale ci farebbe comodo perché abbasserebbe subito la curva, ma ci rendiamo conto che il Governo deve guardare anche alla tenuta del sistema economico, comprendiamo gli sforzi e i tentativi che sta facendo per tutelare le attività produttive”.

Articoli correlati

Lascia un commento