Home Costume e società Finalmente, per Pasquale ora si muovono anche le Istituzioni
Pasquale

Finalmente, per Pasquale ora si muovono anche le Istituzioni

da Elvira Zammarano

Ogni tanto una bella notizia. La Prefettura invita il Comune ad interessarsi del caso di Pasquale Sollucente. Il 55 enne, barbiere, del quartiere Libertà, che dopo aver perso la moglie per una grave malattia, il lavoro e la casa, viveva da 3 anni per strada in una condizione di grave indigenza. Ora, la bella notizia: Pasquale, avrà finalmente l’assistenza istituzionale che merita. La vicenda del 55 enne, ex barbere, fu segnalata al segretario del Movimento politico “Riprendiamoci il Futuro”, Luigi Cipriani, proprio da alcuni residenti del quartiere in cui l’uomo era nato e viveva. Il segretario si attivò immediatamente con una serie di sollecitazioni indirizzate agli organi competenti, chiedendo, poi, a noi di “Wide”, di raccontare e documentare. Nel frattempo, la storia di Pasquale, è diventata di dominio pubblico e ha commosso tutti, dando luogo ad una straordinaria gara di solidarietà. Cipriani, che aveva più volte ribadito che mai avrebbe permesso alcuna speculazione sul fatto, pretendendo il solo aiuto da parte delle istituzioni, si dice soddisfatto per la conclusione della vicenda, (…e noi insieme a lui).

Articoli correlati

Lascia un commento