Home Salute Bari, il Policlinico chiude momentaneamente ai ricoveri Covid. La circolare
Policlinico

Bari, il Policlinico chiude momentaneamente ai ricoveri Covid. La circolare

da Elvira Zammarano

Un’emergenza è un’emergenza e non può essere gestita in modo consueto e questo lo sapevamo. Così come sappiamo di aver trascorso un’estate a rincorrere lucciole e illusioni, pensando al Covid come ad un problema superato, trascurando come al solito, e paradossalmente, l’essenziale.

Ora siamo punto e a capo. Il Covid? E chi lo ferma. Questa è la sintesi. Eppure si è pensato a far ripartire l’economia riaprendo discoteche e locali della movida. Per carità. Sacrosanto. Anche questa è economia. Ma, per favore, non si dica che sistemare e ripensare gli ospedali alla luce delle nuove emergenze non sia un fatto anche questo, che riguarda l’economia di un Paese. Non si dica che attrezzare le Scuole, per metterle in sicurezza (e non solamente dal Covid) non sia un fatto anche economico. Gli ospedali non ce la fanno e neppure le scuole (di ogni ordine e grado, nessuna esclusa) ce la possono fare. Piccoli e significativi cluster diffusi ovunque, circondano consapevoli docenti, molti dei quali senior, che aspettano rassegnati (?) di essere colpiti. Insopportabile. Ma tant’è. Si è pensato ai banchi, a dettare diktat più o meno comprensibili, ma difficilmente attuabili (pensiamo al ridicolo metro di distanza a scuola), si è pensato alle elezioni, si è pensato a tante, troppe cose inutili, tranne che alla sicurezza dei cittadini. Questo perché l’annuncio odierno dell’azienda ospedaliera del Policlinico di Bari sulla “temporanea indisponibilità di accettazione e ricovero dei pazienti Covid positivi o sospetti”, non può che farci riflettere sulla nostra condizione di assoluta indecente precarietà. Di seguito pubblichiamo la circolare con cui i “vertici” fanno sapere della momentanea sospensione senza, tuttavia, prospettare una seppur piccola, risoluzione. Come dire, per il Policlinico, il servizio è momentaneamente sospeso perché non c’è più posto, ora fate voi…

La circolare
indisponibilità posti Covid 24 ottobre 2020

Articoli correlati

Lascia un commento