Home Cronaca Modugno (BA), Esce con un amico e si ritrova derubata
Amico documenti carabinieri

Modugno (BA), Esce con un amico e si ritrova derubata

da Anna Caprioli

È stata la tenacia dei carabinieri di Modugno a smascherare il ladro e amico infedele.

Si tratta di un 28enne del posto, pregiudicato, che durante una serata passata in compagnia di una sua conoscente, ha sottratto dalla borsa di quest’ultima il porta documenti, contenente carta di credito, patente e 70 euro. La donna, una 23enne di Bari, era uscita con il giovane amico per passare una serata di svago senza accorgersi però di essere stata derubata. A scoprire il furto sono stati invece i Carabinieri, che, grazie alla loro intuizione hanno messo con le spalle al muro il 28 enne ladro e ad allertato la ragazza.

L’uomo, peraltro, era riuscito già ad effettuare ben 5 prelievi da 20 euro l’uno per un totale di 100 euro. La scoperta dei militari è avvenuta casualmente durante un controllo all’interno di un bar, dove il 28 enne era impegnato a spendersi il danaro rubato, ai videopoker.

Tutto è avvenuto durante l’accertamento perchè, tra i documenti del ragazzo, i carabinieri hanno trovato una carta di credito e una  patente intestata alla giovane donna, che il giovane asseriva fosse la sua fidanzata. I Militari, per nulla convinti, nonostante quanto rinvenuto non fosse oggetto di ricerche, hanno deciso comunque di contattare la donna per le opportune verifiche. Nel giro di poco è arrivata da parte della ragazza la conferma della mancanza dei documenti ed il 28 enne è stato denunciato subito per furto e indebito utilizzo di carte di credito.

Articoli correlati

Lascia un commento