Home Cronaca Attività della Polfer, arresti, denunce e oltre 4000 controlli
Polfer

Attività della Polfer, arresti, denunce e oltre 4000 controlli

da Anna Caprioli

Grazie ai controlli e all’ausilio dei metal detector, la Polfer ha arrestato a Taranto e a Lecce due persone: un pregiudicato, per resistenza e lesioni a P.U. e uno straniero latitante da diversi anni. A Bari, invece, uno extracomunitario, che era in viaggio sul treno senza biglietto, è stato denunciato per il rifiuto a dichiarare le proprie generalità al capotreno e per resistenza a P.U. Il 23 settembre, presso lo scalo di Brindisi, gli agenti della Polfer hanno effettuato una serie minuziosa di controlli sui treni che trasportano merci pericolose, ispezionando decine di ferrocisterne. Tutte le attività della Polfer, rientrano nell’operazione “Alto Impatto” e sono state realizzate con la collaborazione delle unità cinofile antidroga e anti-esplosivo della Polizia di Stato.

Articoli correlati

Lascia un commento