Home Cronaca Bari, tenta di uccidere l’ex marito della sua compagna
Poliziotti arresto

Bari, tenta di uccidere l’ex marito della sua compagna

da Elvira Zammarano

L’aggressione è avvenuta nel primo pomeriggio di ieri a Palese.

I poliziotti della Volante dell’UPGSP della Questura di Bari hanno ricevuto una richiesta di intervento, in cui si segnalava la presenza di due uomini che stavano litigando per strada. Giunta sul posto, la pattuglia di zona ha effettivamente trovato un uomo che giaceva per terra, sanguinante e con una profonda ferita d’arma da taglio al braccio destro. La vittima, 37 enne pregiudicato, è stato soccorso presso l’Ospedale San Paolo e non è in pericolo di vita.

Nel frattempo, l’assalitore, anche lui pregiudicato di 39 anni, ha deciso di costituirsi e si è presentato in Questura con il proprio avvocato. Secondo le dichiarazioni, rilasciate ai poliziotti, la lite sarebbe nata per questioni di gelosia, in quanto la compagna sarebbe l’ex moglie del ferito. L’uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere di Bari per tentato omicidio e porto illegittimo di armi ed oggetti atti ad offendere, mentre il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Articoli correlati

Lascia un commento