Home Cronaca Poliziotti scoprono discarica, due auto rubate e denunciano due elettori
poliziotti discarica

Poliziotti scoprono discarica, due auto rubate e denunciano due elettori

da Elvira Zammarano

Le attività fanno parte del sevizio di controllo del territorio svolto dai poliziotti del Commissariato di P.S. di Monopoli.

Durante il sevizio i poliziotti hanno individuato un uomo che smaltiva rifiuti in modo irregolare all’interno e lungo il perimetro di un terreno agricolo in Via Conchia a Monopoli. La scoperta dagli agenti ha messo in evidenza una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto, composta da ingenti quantitativi di rifiuti speciali. Dopo le analisi di rito, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà. Ma le indagini sono ancora in corso per individuare l’identità delle altre persone che hanno contribuito al reato ambientale. Lo smaltimento regolare dei rifiuti e la bonifica dell’intera area saranno eseguitai dall’Amministrazione comunale competente.

Nella stessa giornata sono state recuperate due auto, una Range Rover, ritrovata a Martina Franca, proprietà di due turisti calabresi, che al momento del furto, era parcheggiata nei pressi di un ristorante sulla provinciale Monopoli-Alberobello. L’altra auto, un’Alfa Romeo Giulietta, era stata rubata ad un 28 enne turista di Genova.

Infine, i poliziotti hanno denunciato due elettori perché sorpresi a fotografare con il telefono la loro scheda elettorale dopo che avevano espresso il voto. Si tratta di un 60 enne e di una donna di 46 anni con precedenti penali. Gli scatti illeciti sono avvenuti in una postazione elettorale della scuola “A. Volta” e del Polo Liceale di Via San Marco. I cellulari dei due denunciati sono stati sequestrati.

Articoli correlati

Lascia un commento