Home Cronaca Bazar della droga in una villa della Selva di Fasano
Droga carabinieri

Bazar della droga in una villa della Selva di Fasano

da Elvira Zammarano

Una coppia di conviventi, P.G. 34 anni e S.E., 27, entrambi disoccupati e già noti alle FF.PP., avevano allestito un vero e proprio bazar della droga in una villetta isolata nel cuore della Selva di Fasano.

Ad accorgersene, nel corso di un servizio antidroga, i Carabinieri di Monopoli, che avevano notato strani movimenti e un evidente via vai di giovani, proveniente anche dai comuni limitrofi, in direzione della villa. I militari, dopo aver pianificato un blitz, hanno fatto irruzione nella casa, sorprendendo la coppia mentre confezionava diverse dosi di stupefacenti. Il bottino sequestrato dai carabinieri è stato consistente: 80 grammi di cocaina, quasi mezzo chilo di marijuana e hashish, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e circa 500 euro, denaro ottenuto dalla vendita della droga. Pertanto i due pusher sono stati arrestati e condotti rispettivamente, presso i carceri di Brindisi e Lecce, a disposizione della locale A.G.

Articoli correlati

Lascia un commento