Home Cronaca Puglia, Distrugge per gioco antico Fonte battesimale, denunciato 19 enne
Fonte battesimale distrutto

Puglia, Distrugge per gioco antico Fonte battesimale, denunciato 19 enne

da Elvira Zammarano

Prima tenta di distruggere l’Altare, poi, scaraventa a terra il bellissimo Fonte battesimale, riducendolo in pezzi.

La vicenda si è consumata a Gallipoli, dove un 19 enne, prima tenta di distruggere l’Altare, ma senza successo, poi, si accanisce contro il bellissimo Fonte battesimale, scaraventandolo a terra e riducendolo in mille pezzi. Il giovanotto, forse annoiato o forse stanco per la lunga nottata passata in discoteca, ha pensato (male) di entrare nella Chiesetta di Baia Verde, tentando in un primo momento di buttare giù l’Altare, non riuscendoci, ha optato per il più maneggevole Fonte battesimale.

Il 19 enne, proveniente dalla provincia di Ancona, secondo le prime dichiarazioni, voleva “solo” compiere un gesto goliardico alla presenza dei suoi amici, che con lui, condividevano la vacanza salentina. Dunque, per ridere e senza nessuna cattiveria o atto blasfemo di fondo, lo scorso 2 agosto, il gruppetto, dopo la serata in discoteca, indossato il costume da bagno per il primo tuffo della giornata, è passato davanti alla piccola Chiesa. Ciò che rimane, ora, oltre ai numerosi cocci è cercare di capire se l’atto vandalico compiuto dal maggiorenne, sia stato elaborato al momento oppure nel tempo. In ogni caso, la spensierata comitiva, e in particolare, l’autore del fatto, è  ripartita come se nulla fosse per Ancona, ma è stata intercettata grazie ai filmati della bravata diffusa in rete e alle immagini delle video camere del paese. Pertanto il giovanotto è stato beccato, denunciato e richiamato alle sue responsabilità.

 

Articoli correlati

Lascia un commento