Home Cronaca Operazione nazionale “Oro Rosso”, Poliziotti Polfer contro i furti di rame
Poliziotti rame

Operazione nazionale “Oro Rosso”, Poliziotti Polfer contro i furti di rame

da Elvira Zammarano

La Polfer di Puglia, Basilicata e Molise ha messo in campo 38 agenti per effettuare attività di contrasto ai furti dei cavi di rame di proprietà di FSI.

Sul territorio di competenza, durante il periodo estivo, sono state identificate 184 persone e controllati 22 depositi. Nello specifico a Foggia, è stato denunciato un pregiudicato, di 30 anni, che si aggirava in un deposito di autodemolizioni alla guida di  un’auto, sprovvisto di patente, mai conseguita e recidivo. Le attività investigative, svolte tutte durante il periodo estivo, hanno permesso di scoprire, lungo la tratta Bari –Taranto, nei pressi della Stazione, due pregiudicati della zona, intenti a caricare a bordo di un’auto circa di 440 metri di filo di rame sagomato. La successiva perquisizione presso le abitazioni dei due ladri ha portato gli agenti a recuperare altri 130 metri di filo di rame sagomato e 300 metri di corda di rame.

Nel mese di agosto, sempre gli stessi poliziotti, lungo la tratta Cerignola-Ortanova, hanno intercettato altri due uomini che, fermi nei pressi di un’autovettura, risultata poi rubata, alla vista della pattuglia, sono precipitosamente fuggiti nelle campagne, abbandonando l’auto. All’interno del veicolo i poliziotti hanno trovato circa 267 kg di cavi di rame appena Polizittisottratti e ed arnesi per lo scasso. Nei giorni scorsi, dopo una segnalazione di un furto ai danni delle ferrovie Sud-Est, i poliziotti hanno recuperato altri 70 kg di rame, ovvero l’intero bottino abbandonato da due criminali che presi sul fatto sono riusciti a fuggire.

Articoli correlati

Lascia un commento