Home Cronaca Carabinieri scoprono laboratorio per la lavorazione delle anfetamine
Carabinieri laboratorio lavorazione stupefacenti

Carabinieri scoprono laboratorio per la lavorazione delle anfetamine

da Anna Caprioli

Sono stati i Carabinieri di Mola a cogliere in flagranza di reato G.A. e P.A., rispettivamente di 45 e 40 anni. I due avevano allestito, a Conversano, all’interno di un garage, un laboratorio per la lavorazione delle amfetamine. Il blitz è scattato dopo che i militari avevano fermato, nel corso di un controllo, uno dei due indagati che viaggiava a bordo della sua auto in Mola di Bari. L’uomo è apparso subito insofferente ai controlli e così, i Carabinieri hanno deciso di estendere la perquisizione anche nei locali, il cui uso era condiviso comn il complice ora indagato. Una volta all’interno del garage, i Carabinieri  hanno trovato un vero e proprio laboratorio per la trasformazione degli stupefacenti, imbuti, ampolle, filtri ed altre sostanze chimiche da taglio, nonché 60 gr. di amfetamine e 16 di hashish. Al termine delle operazioni attrezzatura e sostanza stupefacente sono state sequestrate, mentre i due sono stati arrestati ai domiciliari, e ora sono a disposizione della A.G. di Bari.

 

Articoli correlati

Lascia un commento