Home Lavoro ARPAL Puglia: 15 nuovi bandi di concorso per assumere 948 figure professionali a tempo indeterminato
Arpal Puglia

ARPAL Puglia: 15 nuovi bandi di concorso per assumere 948 figure professionali a tempo indeterminato

da Francesco Tesoro

Sono 15 i nuovi bandi di concorso per l’assunzione di diplomati categoria C e laureati categoria D, indetti dall’Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro (ARPAL), l’ente strutturale della Regione Puglia, che esercita le funzioni di incontro tra domanda e offerta di lavoro e garantisce l’erogazione dei servizi per l’impiego. I bandi riguarderanno la copertura di 948 posti a tempo indeterminato in diversi ambiti occupazionali, consultabili sia sul sito di ARPAL, che nella Gazzetta Ufficiale n. 61 del 7 agosto 2020.

  • 16 posti di analista del mercato del lavoro, esperto in valutazione delle performance ed in analisi e valutazione delle politiche pubbliche, categoria D;
  • 578 posti di istruttore del mercato del lavoro, categoria C;
  • 26 posti di istruttore amministrativo, categoria C;
  • 20 posti di tecnico informatico, categoria C;
  • 20 posti di tecnico informatico statistico, categoria C;
  • 8 posti di istruttore contabile, categoria C;
  • 8 posti di istruttore direttivo amministrativo, categoria D;
  • 14 posti di esperto service designer, categoria D;
  • 16 posti di specialista in comunicazione, categoria D;
  • 16 posti di specialista informatico statistico, categoria D;
  • 2 posti di istruttore direttivo contabile, categoria D;
  • 16 posti di specialista informatico, categoria D;
  • 178 posti di specialista in mercato e servizi per il lavoro, categoria D;
  • 14 posti di specialista in rapporto con i media, categoria D;
  • 16 posti di esperto in valutazione delle performance ed in analisi e valutazione delle politiche pubbliche, categoria D

 Per partecipare a questi bandi di concorso, i candidati devono essere in possesso di:
laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento e/o titoli equipollenti in qualsiasi disciplina;
diploma di scuola secondaria di secondo grado, ovvero diploma di maturità in qualsiasi disciplina;
ricevuta di versamento di un contributo di partecipazione pari a 10 euro da pagare tramite PagoPA (https://pagopa.rupar.puglia.it/pa/home.html) per ogni concorso al quale si vuole partecipare;

 Requisiti generali per l’accesso all’impiego presso una Pubblica Amministrazione
I bandi di concorso integrali con indicazione dei requisiti, modalità di partecipazione, tipologie delle prove d’esame, eventuale preselezione, delle materie delle suddette prove, sono reperibili nella pagina Bandi di concorso del sito internet https://arpal.regione.puglia.it

Per quanto riguarda le domande di partecipazione ai bandi di concorso, queste devono essere presentate entro e non oltre il 6 settembre 2020, esclusivamente tramite la procedura telematica sul sito ARPAL Puglia, nella sezione Amministrazione trasparente, Bandi di concorso.

Per qualsiasi informazione inviare mail a: protocollo@arpal.regione.puglia.it

 

Articoli correlati

Lascia un commento