Home Cronaca GdF sequestra villa al mare ad ex dirigente Policlinico di Bari per abusivismo
GdF sequestra villa al mare ad ex dirigente Policlinico di Bari per abusivismo

GdF sequestra villa al mare ad ex dirigente Policlinico di Bari per abusivismo

da Anna Caprioli

GdF sequestra villa al mare ad ex dirigente Policlinico di Bari per abusivismo (2)G.G., 65 anni, ex dirigente dell’Area Risorse Finanziarie dell’Azienda Ospedaliera Consorziale Policlinico di Bari, arrestato ad aprile 2018 per aver incassato indebitamente € 3000 in contanti dal rappresentante legale di una società di servizi di archiviazione documentale e titolare di un appalto stipulato con il noto ospedale barese, è stato sorpreso a compiere complessi lavori di ristrutturazione edile presso la propria villa al mare.

La villa era stata oggetto, infatti, di vistosi ampliamenti e sopraelevazioni rispetto alla struttura preesistente e tutte le opere in corso, erano sprovviste delle necessarie autorizzazioni o dei titoli edificatori, in violazione della normativa in materia antisismica, di assetto del territorio e tutela del paesaggio.

Pertanto, questa mattina, militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari e il personale della Polizia Edilizia del Comune di Bari – in esecuzione di un’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica – hanno sottoposto a sequestro preventivo l’intero immobile.

Articoli correlati

Lascia un commento