Home Costume e società Bari, “Carenza di assistenza sanitaria, disagi e cattiva informazione”, la denuncia dell’OdV Amici di Cuore
Amici di Cuore OdV

Bari, “Carenza di assistenza sanitaria, disagi e cattiva informazione”, la denuncia dell’OdV Amici di Cuore

da Elvira Zammarano

“Amici di Cuore”, la nota associazione di volontariato barese impegnata nell’ambito della sensibilizzazione e prevenzione delle malattie cardiovascolari e di un possibile miglioramento della qualità della vita nei pazienti cardiopatici, da tempo denuncia una situazione di grave carenza circa l’assistenza sanitaria di tali ammalati e, soprattutto, la cattiva informazione concernente la patologia cardiaca.

“Lunghe liste d’attesa, cattiva informazione e non rispondenza delle stesse alla reale situazione e impossibilità dei cittadini a ricevere prenotazioni nei tempi previsti dalla normativa”, sono solo una parte delle lamentele contenute nella denuncia che il presidente della della OdV, ingegner Angelo Lobefaro, ha più volte segnalato alle istituzioni operanti sul territorio.

“Una situazione insostenibile”, poichè, dice, “Ai danni e alle paure del coronavirus si aggiungono, ora, quelle dei numerosi cardiopatici che negli ultimi mesi, a tutt’oggi, nonostante le richieste di aiuto non hanno ancora ricevuto risposte concrete”.

“Molti servizi, sospesi per l’emergenza coronavirus, non sono stati ripristinati”, spiega il presidente, “con il conseguente caos determinato dalle telefonate di richiamo per quegli utenti in attesa di visita medica prenotata prima del Covid”.

“Amici di cuore”,  incalza Lobefaro, “chiede che venga potenziata (con urgenza) l’attività di assistenza territoriale, con un netto richiamo al diritto alla salute, ormai, disatteso da troppi mesi”.

Articoli correlati

Lascia un commento