Home Cronaca Barletta (Bat), Graffitari all’opera nella notte, devono risarcire l’imbrattamento di un vagone
Ragazzi fermati dalla Polfer

Barletta (Bat), Graffitari all’opera nella notte, devono risarcire l’imbrattamento di un vagone

da Anna Caprioli

Si tratta di una trentenne barese e di un giovane ventiduenne di origine spagnola, incensurato e senza fissa dimora. I due ragazzi sono stati sorpresi dalla Polfer, in un punto poco distante dalla Stazione di Barletta, con gli abiti e le mani visibilmente sporche di vernice colorata. Alla domanda sul perché si trovassero in quel posto, i due non hanno saputo fornire alcuna spiegazione. Dalle immagini di videosorveglianza, controllate successivamente, gli agenti hanno immediatamente riconosciuto la sagoma dei ragazzi all’opera, intenti, cioè, ad imbrattare con la vernice i vagoni di un treno regionale. Al mattino, probabilmente la coppia era tornata sul luogo del misfatto per appurare alla luce del sole il lavoro eseguito in notturna. Entrambi sono stati denunciati per il reato di imbrattamento nella forma aggravata, trattandosi di mezzo di trasporto pubblico. Ora dovranno pagare di tasca propria il lavoro di pulizia e riordino del vagone.

 

Articoli correlati

Lascia un commento