Home Cronaca Bari, La GdF dona al “Di Venere” 460 l di alcol etilico da riconvertire in ulteriore disinfettante

Bari, La GdF dona al “Di Venere” 460 l di alcol etilico da riconvertire in ulteriore disinfettante

da Elvira Zammarano

Serviranno per produrre altri igienizzanti. In un periodo così difficile e con il perdurare dell’emergenza sanitaria Covid, i 460 litri di alcol etilico, donati dalla Guardia di Finanza, frutto di un sequestro di diversi lotti del disinfettante effettuato dai finanzieri di Monopoli, nel corso del 2019, non possono che tornare utili e provvidenziali.

L’intervento della Guardia di Finanza ha permesso intanto di interrompere un illecito mercato e poi che alcol e derivati, potessero essere venduti a prezzi super concorrenziali a causa della totale evasione d’imposta, a danno di quei commercianti che le tasse le pagano tutte e onestamente.

La donazione è stata anche il risultato della collaborazione della Procura di di Bari e della Agenzia delle dogane e dei Monopoli di Bari che hanno concesso le autorizzazioni necessarie per devolvere l’alcol e il suo successivo riutilizzo in totale sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento