Home Cronaca Puglia, Picchiata e chiusa a chiave con il figlio neonato, i CC arrestano il compagno
Carabinieri

Puglia, Picchiata e chiusa a chiave con il figlio neonato, i CC arrestano il compagno

da Elvira Zammarano

Protagonisti della squallida vicenda una coppia, lui 27, lei 21 anni di Martina Franca in provincia di Taranto. Dopo aver picchiato la moglie, l’uomo l’ha letteralmente segregata, chiudendola a chiave in casa con il loro bambino appena nato, per poi andar via. La ragazza, sola, senza alcuna possibilità di muoversi, neppure per una eventuale necessità del bambino, ha deciso di chiedere aiuto ai carabinieri del posto per essere liberata.

Giunti presso l’abitazione, i carabinieri, si sono  subito resi conto dell’effettivo stato di segregazione della giovane mamma e, forzando la porta, hanno liberato sia lei che il bambino. La donna è stata accompagnata al Pronto soccorso per le cure del caso, mentre l’uomo è stato arrestato ai domiciliari presso la casa dei genitori.

Articoli correlati

Lascia un commento