Home Cronaca Molfetta (BA), Si affrontarono a mano armata tra la gente, arrestati due pregiudicati
carabinieri pistola

Molfetta (BA), Si affrontarono a mano armata tra la gente, arrestati due pregiudicati

da Elvira Zammarano

Sei mesi di indagini ma i carabinieri hanno assicurato alla giustizia gli autori del gravissimo fatto, accaduto alle 17 del 23 febbraio scorso in Via San Giovanni a Molfetta. Due malavitosi, G.C.D. di 24 anni e M.R. di 22, si erano cercati per regolare vecchi rancori a suon di pistolettate. I carabinieri allertati da alcune segnalazioni erano subito intervenuti, ma arrivati sul posto avevano trovato solo i bossoli della recente sparatoria. Le indagini, condotte dagli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile Carabinieri di Molfetta, grazie anche all’acquisizione delle registrazioni video delle telecamere comunali, hanno permesso di ricostruire il grave avvenimento. Secondo i primi accertamenti, i due, incuranti del passeggio cittadino, perlopiù di mamme e bambini, si erano ritrovati in Via San Giovanni, pistola alla mano,  per spararsi reciprocamente. Non contenti, due giorni dopo, uno dei due ritornava ancora a sparare in direzione dell’abitazione dell’altro, al quinto piano di una palazzina popolare della periferia cittadina. Le motivazione della diatriba armata risalgono al 2018, allorquando G.C.D. ferì gravemente, sempre con con una pistola, il 22 enne M.R.. Episodio, tra l’altro,  già giudicato in primo grado, con sentenza di condanna a carico del responsabile. Vista la pericolosità dei soggetti, sottolineata anche dai numerosi precedenti penali, tra i quali quelli relativi agli stupefacenti, il GIP di Trani ha accolto le richieste cautelari, evidenziando le possibili nefaste conseguenze dell’azione, soprattutto per i cittadini residenti nel quartiere. Per cui, alle prime luci dell’alba, i due delinquenti, sono stati condotti entrambi presso il carcere di Trani.

Articoli correlati

Lascia un commento