Home Cronaca Bari, compleanno sul lungomare, no, non è una festa ma scempio e stupidità
Compleanno

Bari, compleanno sul lungomare, no, non è una festa ma scempio e stupidità

da Elvira Zammarano

Questa mattina Largo Giannella era inguardabile. Un luogo che appartiene all’intera comunità barese, stanotte, è stato preso d’assalto dai soliti (imbecilli) ignoti per “festeggiare” un compleanno. La segnalazione è arrivata da Mauro Gargano del Comitato Salvaguardia Zona Umbertina. Le immagini fornite dal signor Gargano fanno davvero tremare i polsi e fanno pure comprendere chi sono e da dove arrivano gli autori. La maleducazione, l’incuria, il pressappochismo, l’indifferenza di soggetti che a cuore, benché pensino il contrario, non hanno neppure se stessi, sono un insulto alle persone perbene che, quotidianamente, si adoperano per mantenere la bellezza di ciò che la natura ci ha concesso. Bari, Largo Giannella, Largo Giordano Bruno, vandalizzata allo stesso modo, tutti i quartieri e le zone che si affacciano sul nostro bellissimo lungomare e quelle che non si affacciano, il centro cittadino, così come le zone periferiche, meritano rispetto. La città intera merita rispetto, attenzione e tutela da parte di tutti. Non diremo molto di più sugli autori del pietoso compleanno, ma la diciannovenne, la festeggiata, la prossima volta, opti per qualcosa di diverso. Questa non è movida, questa non è festa, questo non è neppure un compleanno. È una zozzeria che offende i veri baresi.

Il nostro Lungomare al tramonto

Il nostro Lungomare al tramonto

 

Articoli correlati

Lascia un commento