Home Cronaca Bari, minorenne fugge  all’Alt della Polizia, nascondeva droga e soldi tra gli abiti
Minorenne

Bari, minorenne fugge  all’Alt della Polizia, nascondeva droga e soldi tra gli abiti

da Anna Caprioli

Un inseguimento tra un’ auto della Squadra Volanti dell’UPGSP della Questura di Bari e un diciassettenne pusher in sella ad un scooter,  nella nottata di ieri, ha messo sottosopra l’intero quartiere Libertà di Bari. Il diciassettenne, all’alt degli agenti, invece di fermarsi, è riuscito, anche se per poco, a sfuggire agli agenti. Non appena è stato raggiunto e perquisito, tra gli abiti, nascondeva 17 g di marijuana già suddivisa in numerose dosi pronte alla vendita, 2 bilancini, soldi in contanti e 3 cellulari. Il diciassettenne è rimasto comunque impassibile e non ha fornito alcuna spiegazione sia sulla provenienza della droga che sul contante. Non solo, ma i poliziotti hanno appurato che  il ragazzo guidava senza patente di guida, che non aveva la copertura assicurativa del mezzo e che lo scooter era intestato a un 40enne della zona. Perquisita anche l’abitazione del giovanissimo pusher con esito negativo, il diciassettenne è stato denunciato all’autorità giudiziaria del tribunale dei minori di Bari e poi riaffidato alla madre, mentre lo scooter è stato consegnato al quarantenne, con tutte le contestazioni al Codice della Strada violate dal ragazzo.

 

Articoli correlati

Lascia un commento