Home Salute Puglia, Obbligo di autosegnalazione per chi arriva in Puglia, l’ordinanza di Emiliano
autosegnalazione

Puglia, Obbligo di autosegnalazione per chi arriva in Puglia, l’ordinanza di Emiliano

da Francesco Tesoro

Lo ha detto il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, con l’ordinanza n.245, in cui viene specificato l’obbligo dell’auto segnalazione per coloro che decidono di venire in Puglia. Il documento si è reso necessario per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, che bisogna ricordare, ancora non è cessata. All’ordinanza di oggi, ha fatto seguito una nota dalla Regione in cui si spiega che “Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19, si dispone con decorrenza dal 3 giugno 2020, che tutte le persone fisiche che si spostino, si trasferiscano o facciano ingresso in Puglia, da altre Regioni o dall’estero, con mezzi di trasporto pubblici o privati devono segnalare lo spostamento, il trasferimento o l’ingresso mediante compilazione del modello di auto-segnalazione disponibile sul sito istituzionale della Regione Puglia. Inoltre devono dichiarare il luogo di provenienza ed il Comune in cui soggiornano. Infine, devono conservare per un periodo di trenta giorni l’elenco dei luoghi visitati e delle persone incontrate durante il soggiorno”. Emiliano, inoltre, confida nello spirito collaborativo di tutti, e a tal proposito, consiglia di scaricare l’App “Immuni”.

SCARICA  MODULO
https://limesurvey.istsvc.regione.puglia.it/index.php/119341?lang=it

Articoli correlati

Lascia un commento