Home Cronaca Bari Libertà, Botte da orbi tra studenti, volano parole grosse e coltelli
Minorenni

Bari Libertà, Botte da orbi tra studenti, volano parole grosse e coltelli

da Elvira Zammarano

Ieri sera, in Piazza Risorgimento, nel quartiere Libertà, 2 gruppi di giovanissimi, quasi tutti minorenni tranne uno, di 18 anni, si sono affrontati con armi da taglio e mazze da baseball. La segnalazione della rissa è arrivata al 113, attivando così l’immediato intervento dei poliziotti della Squadra Volanti e della Squadra Mobile. Quando gli agenti hanno raggiunto il posto segnalato i ragazzi, tutti studenti, erano già andati via. Sentiti i testimoni, gli agenti hanno avviato le prime indagini, setacciando la zona fino a rintracciare, in piazza Garibaldi, un diciottenne, incensurato, ferito non in modo grave, da 7 coltellate alla schiena. Il ragazzo è stato soccorso e accompagnato al policlinico per ricevere le prime cure. Intanto altre pattuglie della polizia, hanno intercettato e fermato un folto gruppo di ragazzini in assembramento, agitati, con escoriazioni riconducibili ad una rissa, nascondevano un coltello e una mazza da baseball. Tra loro, c’era anche un minorenne, incensurato, febbricitante e ferito alla schiena da una coltellata. Trasportato immediatamente al Policlinico, il ragazzo è stato sottoposto al tampone Covid e curato per la ferita. È tuttora in osservazione.

Dalle indagini i poliziotti hanno accertato che i ragazzi coinvolti nella rissa, scoppiata per futili motivi, erano 21, tutti minorenni ad eccezione del diciottenne ferito. La loro posizione al momento è ancora al vaglio degli investigatori, in ogni caso saranno deferiti all’Autorità giudiziaria per rissa.

Articoli correlati

Lascia un commento