Home Cronaca Bari, Il prezioso contributo di Gens Nova: dalla formazione all’impegno sul campo
Gens Nova

Bari, Il prezioso contributo di Gens Nova: dalla formazione all’impegno sul campo

da Elvira Zammarano

Ancora una volta parliamo di rifiuti. Ancora una volta si segnala la vergognosa “attività” di gente senza scrupoli che ha riversato, all’interno del grande canale di Lama Valenzano, un mare di rifiuti plastici. Uno spettacolo indegno per un Paese civile e, in particolare, per la nostra bella Regione.

Un gruppo di volontari di Gens Nova – associazione con finalità sociali, impegnata nella diffusione dei valori della Legalità e della tutela dell’ambiente – ieri mattina, ispirato da tali motivazioni, si è rimboccato le maniche per raccogliere ciò che ignoranti e incivili hanno riversato nella zona. Tra i volontari, anche l’avvocato Antonio La Scala, presidente di Gens Nova  che,  coadiuvato da Cristiano Scardia, esperto di tematiche ambientali, ha ispezionato l’area, esprimendo la sua amarezza per le condizioni in cui versava. “E’ insopportabile tutto questo. Il nostro è un bellissimo territorio, bisogna tutelarlo. Le bellezze naturali devono essere considerate patrimonio da preservare, oltre naturalmente alle ragioni riguardanti la salute. Tutelare l’ambiente significa aver cura di noi e dei nostri figli. Evidentemente, la pandemia, peraltro, tuttora in corso, non ha insegnato niente a costoro ”.

Articoli correlati

Lascia un commento