Home Cronaca Conversano (BA), Incendiava auto, arrestato in flagranza piromane seriale
Auto

Conversano (BA), Incendiava auto, arrestato in flagranza piromane seriale

da Elvira Zammarano

I carabinieri monitoravano da giorni il centro abitato del paese a causa di una serie di incendi dolosi appiccati ad alcune auto in sosta. In particolare, la notte del 21 maggio, erano stati presi di mira, un autocarro parcheggiato sulla pubblica via e alcune attrezzature agricole, depositate in cortile di un’abitazione poco distante.

Verso la  mezzanotte di ieri, durante il pattugliamento, i militari hanno visto un giovane aggirarsi in modo sospetto. Identificato, poi, in un pregiudicato 29 enne del luogo, C.P., denunciato la notte prima per aver rubato attrezzi agricoli dall’abitazione di una 30enne del paese. I militari hanno notato che si fermava proprio nei pressi dell’auto della donna ed estraendo dallo zaino una bottiglia piena di benzina, ne cospargeva i pneumatici pronto a dar fuoco. Accortosi, però, della presenza dei carabinieri, l’uomo è riuscito a fuggire, facendo perdere le sue tracce.

Attivate le ricerche, i militari lo hanno trovato poco dopo, mentre incendiava un furgone parcheggiato poco distante nel tentativo di ostacolare il loro inseguimento. Bloccato e perquisito, nascondeva nello zaino un’altra bottiglia di benzina, alcuni asciugamani e due accendini, mentre, nella sua abitazione, sono stati ritrovati altri dieci litri del combustibile. Il 29enne è stato arrestato e tradotto nel carcere di Bari. Intanto le indagini proseguono per chiarire se l’uomo è il responsabile degli incendi del 21 maggio.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento