Home Costume e società “Un mare di emozioni in quarantena”, libere esternazioni al buio, di Rosanna Tangorra
Poesie di Rosanna Tangorra

“Un mare di emozioni in quarantena”, libere esternazioni al buio, di Rosanna Tangorra

da Elvira Zammarano

33 enne, rutiglianese, laureata in lingue e letterature moderne, docente per un breve periodo ed ora impiegata presso l’ufficio postale del paese. Questa giovane donna dall’animo gentile e risoluto insieme, con la passione della lettura e della scrittura creativa, non si è lasciata intimorire dal virus. Anzi, lo ha combattuto utilizzando armi inusuali, quelle della cultura e delle belle parole. Parole che scaldano il cuore e infondono leggerezza all’anima. Poesie sussurrate, ora, in un chiaroscuro, ma dono illuminante per chi vorrà leggerle. “I giorni segnati dal virus invisibile hanno reso visibile una mia prima opera scritta proprio in questo triste periodo”, ha detto Rosanna. “Reclusa a casa, ho potuto dedicarmi a ciò che ho sempre desiderato fare, ma che per mille impegni non ho mai avuto il tempo di realizzare”.

“Un mare di emozioni in quarantena” (NeP Edizioni), è rivelatore di sentimenti come la paura, la preoccupazione per i propri cari, lo stop professionale, un futuro dai contorni sfumati, ma, soprattutto, ha spiegato la scrittrice,  “una raccolta di poesie delicate e ricche di speranza, che abbracciano diversi fronti”.

La scrittura è come intraprendere un viaggio di cui si conosce bene il punto di partenza, se ne intuiscono le finalità, ma non i confini. È un’avventura perchè non sai mai dove ti condurrà. Rosanna Tangorra ha espresso questo concetto di libertà nella sua arte e ora anticipa a WideNews la pubblicazione di un secondo volume.

“Grazie a chi ha creduto in me e a chi apprezzerà i miei lavori – conclude l’autrice –  è un traguardo che ho sempre sognato e i sogni possono diventare realtà. Basta crederci”.

Poesie di Rosanna Tangorra

Rosanna Tangorra

Articoli correlati

Lascia un commento