Home Costume e società Bari, Decaro striglia i baresi, “Troppi assembramenti”, poi l’annuncio…
San Nicola in festa

Bari, Decaro striglia i baresi, “Troppi assembramenti”, poi l’annuncio…

da Francesco Tesoro

E’ il “rimprovero” che, ieri,  il Sindaco ha fatto in una diretta Facebook ai baresi. La bellissima giornata e la festa del Patrono cittadino hanno incentivato le uscite e molti di noi, hanno lasciato le abitazioni per riversarsi in strada. La fase 2 del COVID, non deve e non può essere travisata da nessuno. La gente in giro è troppa e troppi sono gli assembramenti.

L’intervento dei Carabinieri e della Polizia locale, è stato inevitabile,  sollecitato da un Decaro intransigente e preoccupato. Tante anche le sanzioni comminate ai diversi trasgressori  fautori dei capannelli.

Il Sindaco ha  voluto ribadire che “il virus non se n’è andato, sta qui e bisogna difendersi.  Le misure sono sempre le stesse: mascherine e distanziamento. Come quando si usa la cintura di sicurezza in auto o un casco sulla moto”. E ancora, distanza di sicurezza ed  igiene personale da curare spesso durante la giornata.

Poi  l’annuncio: “Sto per riaprire parchi, piazze e giardini; ma gli assembramenti sono proibiti, e saranno multati”.

“Uscire tutti i giorni ed a tutte le ore, non è comportamento ammissibile,” continua nella sua nota Decaro,  “la città non può contenere, in queste aree all’aperto tutti i 320mila baresi”. Per ora, dunque, l’invito è a non stare tutti insieme.“Dimostrate di meritare la fiducia” ha così concluso il nostro Sindaco.

Articoli correlati

Lascia un commento