Home Cronaca Bisceglie (BT), Covid -Tre arresti e una denuncia per resistenza a P.U., continuano i controlli delle FF.OO
Carabinieri hanno arrestao 2 spacciatori e un rapinatore

Bisceglie (BT), Covid -Tre arresti e una denuncia per resistenza a P.U., continuano i controlli delle FF.OO

da Elvira Zammarano

Continua senza sosta l’attività di controllo delle Forze dell’Ordine. In questi ultimi 10 giorni, due spacciatori e un rapinatore sono stati arrestati e condotti nel carcere di Trani, dai Carabinieri di Bisceglie. Si tratta di C.G., 40 anni, pregiudicato che, al momento delle verifiche, non riusciva a dare una valida spiegazione del perché fosse fuori casa. Anzi, appariva preoccupato e nervoso. Per cui, i carabinieri hanno deciso di sottoporlo ad una perquisizione personale. Tra gli abiti, nascosta, aveva 51 g di droga, suddivisa in dosi pronta per essere venduta. Estesa la perquisizione anche ad un locale in uso al pregiudicato, i militari hanno trovato 9 g di eroina e 1,2 di cocaina, bilancini ed il relativo materiale per il confezionamento.

Un altro caso, simile al primo, riguarda una trentanovenne di Bisceglie, M.A., con precedenti specifici. La donna fermata per un’attività di controllo si è mostrata insofferente alle verifiche. Sottoposta a perquisizione è stata trovata in possesso di 1,5 g di eroina suddivisa in dosi. Anche qui, estesa la perquisizione all’abitazione, venivano ritrovati altri 51 g della stessa sostanza, due telefoni cellulari utilizzati per l’attività illecita ed il materiale per il confezionamento.

Sempre a Bisceglie, in via Perlasca, P.D., 37 enne di Cerignola, è stato sorpreso dal proprietario di un garage, mentre cercava di portar via oggetti lì conservati. Il derubato ha tentato con tutte le sue forze di bloccare l’uomo, che invece è riuscito a fuggire, dileguandosi. Però, dopo un breve inseguimento a piedi è stato bloccato proprio dai carabinieri.

Successivamente, durante altri accertamenti legati al DPCM, un giovane alla richiesta dei carabinieri di fornire la giustificazione del suo spostamento fuori casa, ha dato in escandescenze ed è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Articoli correlati

Lascia un commento