Home WideNews Puglia – Arrestato il medico salentino che ha picchiato un anziano paziente
Puglia – Arrestato il medico salentino che ha picchiato un anziano paziente

Puglia – Arrestato il medico salentino che ha picchiato un anziano paziente

da Elvira Zammarano

Vincenzo Refolo, il medico di Calimera che lo scorso 2 aprile ha preso a calci e pugni un 87 enne facendolo finire per terra, è stato arrestato ai domiciliari con l’accusa di lesioni personali, aggravate dal suo ruolo di pubblico ufficiale e dai futili motivi che hanno scatenato la violenta aggressione. L’ordinanza di custodia cautelare, firmata dal gip di Lecce, Giulia Proto, che ha accolto la richiesta restrittiva del procuratore Leonardo Leone de Castris e dal pm Massimiliano Carducci, è stata notificata al medico dai carabinieri questa mattina.

L’87 enne è arrivato al pronto soccorso con l’infrazione di due vertebre, diverse ecchimosi al volto ed una prognosi di 25 giorni. Alcune persone ferme nei pressi di un supermercato di fronte allo studio del medico, sono riuscite a riprendere tutta la scena in cui si vedono discutere il medico e l’anziano in modo agitato, accanto ad una terza persona, rimasta inerme durante tutte le fasi dell’aggressione. Il video mostra Refolo che dopo una breve, ma concitata discussione, atterra con uno schiaffone l’87 enne e poi, con un accanimento incredibile, lo prende a calci.

Solo l’intervento di una donna, uscita precipitosamente dallo studio del medico ha posto fine alla violenza. Refolo in una intervista concessa ad una emittente locale ha raccontato di essere stato colpito con il bastone dall’anziano quando erano ancora all’interno dell’ambulatorio, in quanto l’uomo si era innervosito per una ricetta ritenuta sbagliata e che per questo non era stata accettata in farmacia.

Articoli correlati

Lascia un commento