Home Cronaca Bari Policlinico – Dispositivi di protezione individuale abbandonati in contenitori rifiuti speciali aperti nell’atrio di Asclepios’
Bari Policlinico – Dispositivi di protezione individuale abbandonati in contenitori rifiuti speciali aperti nell’atrio di Asclepios’

Bari Policlinico – Dispositivi di protezione individuale abbandonati in contenitori rifiuti speciali aperti nell’atrio di Asclepios’

da Elvira Zammarano

A denunciarlo il segretario della O.S. GIL- Sanità, Luigi Cipriani. Il segretario parla di diversi dispositivi protettivi lasciati “incautamente” nei contenitori di rifiuti speciali, presenti nell’atrio delle scale per accedere alla zona rossa di Asclepios (lato P.S.). “Un fatto gravissimo – dice Cipriani – il materiale era abbandonato e all’aperto disponibile a tutti, anche ai non addetti ai lavori. Vorrei sapere chi si è permesso di lasciare un materiale così pericoloso nei contenitori, aperti, e alla portata di tutti. Naturalmente – conclude Cipriani – l’ho subito comunicato sia al Direttore Generale che al Direttore Sanitario perché vengano presi opportuni provvedimenti. Come quello di denunciare alla Procura della Repubblica, ciò che è accaduto e che è stato documentato con immagini fotografiche. Sono sicuro che le immagini di video sorveglianza potranno dare un volto e un nome all’autore del gesto”

In un momento di straordinaria emergenza, questi sono fatti di straordinaria follia

Bari Policlinico – Dispositivi di protezione individuale abbandonati in contenitori rifiuti speciali aperti nell’atrio di Asclepios’

You may also like

Lascia un commento