Home Costume e società Bari Covid – Raccolta fondi della FGU Gilda Scuola Università e UNIBA ASD per l’acquisto di attrezzature e DPI da destinare al Policlinico
Bari Covid - Raccolta fondi della FGU Gilda Scuola Università e UNIBA ASD per l’acquisto di attrezzature e DPI da destinare al Policlinico

Bari Covid – Raccolta fondi della FGU Gilda Scuola Università e UNIBA ASD per l’acquisto di attrezzature e DPI da destinare al Policlinico

da Anna Caprioli

“Abbiamo pensato ad una raccolta fondi da destinare all’acquisto di apparecchiature e DPI per il Policlinico di Bari”, lo fa sapere la Gilda Scuola, tramite il suo rappresentante provinciale Carlo Castellana . “L’iniziativa –  spiega il segretario – è partita da un’idea del responsabile della FGU Università, Michele Poliseno ed è stata subito accolta da tutto il comparto sindacale e dall’UniBA ASD ”.

“Anche noi abbiamo voluto scendere in campo – ha detto Carlo Castellana – per dare una mano a chi sta combattendo in prima linea. Fornire macchinari necessari e DPI di protezione alle strutture che si stanno allestendo al Policlinico, è stato per noi un gesto necessario e fondato sui nostri rispettivi principi comunitari”.

“Per questo vi invitiamo ad unirvi a noi – conclude il segretario – perché come diciamo nel nostro slogan – « Quello che fai oggi può migliorare il tuo domani, uniti si vince». Tutti saranno informati su quanto abbiamo raccolto e su cosa abbiamo comprato per gli ammalati”.

Per la FGU Gilda Scuola Università e UNIBA ASD, dunque, non danaro, ma apparecchiature per i malati COVID19. Un aiuto concreto e consistente a sostegno delle istituzioni e della nostra sanità regionale. Ricordiamo che il bollettino epidemiologico di ieri, registrava 1005 persone contagiate – 99 in più rispetto al precedente – e sette decessi. Sono ore febbrili e la generosità di chiunque voglia farsi carico della situazione – che non ha precedenti e che coinvolge tutti – va segnalata, non solo come gesto di solidarietà, ma come esempio di autentica civiltà.

 

CLICCA QUI
Lettera-comunità-COVID19

 

Articoli correlati

Lascia un commento