Report vaccinazioni in Italia (NEW)
Coronavirus nel mondo (NEW)

Barletta (BT) – Arresti per violazione dei domiciliari, furto e detenzione abusiva di armi

La polizia di Barletta nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo delle persone sottoposte alle misure cautelari e alla prevenzione e tutela del territorio, hanno arrestato 3 pregiudicati per violazione dei domiciliari e furto, e sequestrato  armi da fuoco e munizioni.

In particolare, A.P., 43 enne, al momento dei controlli domiciliari si era reso irreperibile. Rintracciato dai poliziotti è stato arrestato e condotto presso in carcere, su disposizione del tribunale di Trani di Trani. Sempre a Barletta due andriesi, pregiudicati, L.C. e F.S., di 21 e 32 anni, sono stati arrestati in flagranza di reato per aver sottratto una bicicletta elettrica parcheggiata all’interno della succursale del Liceo Cafiero. Per entrambi è stata anche richiesta l’adozione della misura del foglio di via obbligatorio dal comune di Barletta.

In seguito alle perquisizioni eseguite presso le case popolari del rione Tempio-Borgovilla, è stato sequestrato un fucile da caccia calibro 16, marca “Damas Crolle”, risultato rubato a Roma. L’arma era nascosta in un sacco di juta sigillato con nastro adesivo trasparente, insieme ad una scatola in plastica con 124 munizioni di diverso calibro per fucili e pistole.

 

 

Condividi su:

Lascia un commento