Home Cronaca Bari – Strade chiuse per l’arrivo del Papa e di Mattarella. La piantina con i divieti e le restrizioni

Bari – Strade chiuse per l’arrivo del Papa e di Mattarella. La piantina con i divieti e le restrizioni

da Elvira Zammarano

Un vertice in Prefettura per fare il punto sulla imponente organizzazione in vista dell’imminente visita di Papa Francesco e del presidente Mattarella. L’incontro ha visto a confronto il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica e i rappresentanti della Questura e della Prefettura, del Comune e di alcuni membri della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e dell’arcidiocesi di Bari-Bitonto, nonché del cerimoniale della presidenza della Repubblica.

La circolazione di corso Vittorio Emanuele sarà interdetta fino al 25 febbraio, ma solo nel tratto tra via Marchese di Montrone e via Andrea da Bari. Chiusa anche piazza Libertà, dove verrà montato il grande palco (36 m per 20) e la strumentazione necessaria alla sicurezza. Invece, nessuna chiusura per le attività commerciali o limitazioni ai cittadini.

Per il 23 febbraio, giorno dell’arrivo del Papa e della celebrazione eucaristica, saranno previste ulteriori restrizioni. Sabato 22, a partire dalle ore  24, tutta l’area circostante corso Vittorio Emanuele dovrà essere sgombra da persone o cose e le attività commerciali sospese per permettere alle Forze dell’Ordine di effettuare le attività di bonifica e messa in sicurezza della zona.

Bari - Il Papa a Bari, le strade interdette per giorno 23 la piantina

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento