Home Cronaca Barletta (BT) – Studentessa subisce molestie sessuali durante il viaggio in treno, arrestato
Costretta a subire violenza sessuale durante un viaggio in treno, l’uomo è stato arrestato

Barletta (BT) – Studentessa subisce molestie sessuali durante il viaggio in treno, arrestato

da Elvira Zammarano

N.N., di origini marocchine, lo scorso 3 febbraio, mentre viaggiava sul treno “Bari Barletta”, ha adocchiato una studentessa ventenne della provincia della Bat. Sedutosi accanto a lei, alla prima occasione, ha cominciato a toccarla e a palpeggiarla, immobilizzandola e obbligandola a stargli accanto.

Nonostante i tentativi della ragazza di svincolarsi da quegli approcci sessuali, l’uomo ha continuato imperterrito a molestarla usando la sua prevalente forza fisica. N.N., senza fissa dimora, con precedenti penali e con un foglio di via in tasca datato 18.10.2019, appena in stazione, è riuscito a far perdere le sue tracce. Grazie all’immediata denuncia della ventenne – subito soccorsa – e alla puntuale attività investigativa della Polfer di Barletta, l’aggressore è stato rintracciato sul lungomare Ponente di Barletta, in compagnia di altri connazionali.

Considerando la gravità dei fatti, essendo senza fissa dimora e ritenendo fondato il pericolo di fuga, gli atti di Polizia  sono stati immediatamente trasmessi all’Autorità giudiziaria competente, con la richiesta di una urgente misura cautelare. Il decreto di fermo, emesso dalla procura della Repubblica di Trani, è stato così eseguito ed ora l’uomo è rinchiuso nel carcere dello stesso paese, per violenza sessuale e illegittimo trattenimento sul territorio nazionale, visto che ha anche violato le disposizioni del Questore di Bari.

Articoli correlati

Lascia un commento