Home Cronaca Bari-Sequestrati 9000 accessori contraffatti per telefonia. Denunciato commerciante cinese

Bari-Sequestrati 9000 accessori contraffatti per telefonia. Denunciato commerciante cinese

da Anna Caprioli

Caricabatterie, auricolari wireless e con filo, e tanti altri accessori per telefoni Samsung e Apple sono stati sequestrati dal 1° gruppo della Guardia di Finanza di Bari in un locale commerciale cinese. La denuncia è partita dai rivenditori della zona, che lamentavano di subire enormi danni causati dalla vendita dei prodotti a basso costo del commerciante, perché taroccati. Durante il controllo, le Fiamme Gialle hanno immediatamente notato, su alcuni scaffali, diverso materiale contraffatto,  pronto per la vendita all’ingrosso, che se immesso sul mercato, avrebbe dato utili oltre i 100 mila euro.

L’imprenditore cinese è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria di Bari per i reati di introduzione e commercializzazione, in Italia, di prodotti con segni falsi, frode nell’esercizio commerciale e vendita di prodotti industriali con segni mendaci. Tutelare i commercianti che lavorano seriamente e senza danneggiare il mercato, è senza dubbio una priorità, ma, il primo obiettivo, è la salute dei consumatori.

 

Articoli correlati

Lascia un commento