Home Cronaca Bari -11mila dosi di eroina nell’intestino, arrestato nigeriano proveniente dalla Spagna
Bari -11mila dosi di eroina nell'intestino, arrestato nigeriano proveniente dalla Spagna

Bari -11mila dosi di eroina nell’intestino, arrestato nigeriano proveniente dalla Spagna

da Elvira Zammarano

L’uomo, un trentacinquenne residente a Trapani, è sbarcato a Bari con un volo proveniente dalla Spagna. Sottoposto a un controllo di routine, apparentemente non mostrava alcunché di anomalo. Ad insospettire i Finanzieri di Bari è stato l’esiguo bagaglio che aveva al suo seguito. Messo sotto pressione con domande sempre più incalzanti, l’uomo non è riuscito a fornire risposte convincenti. Accompagnato presso l’ospedale San Paolo di Bari, il trentacinquenne è stato sottoposto ad una TAC, il cui esito ha avvalorato le tesi dei Finanzieri: l’uomo nell’intestino aveva decine e decine di ovuli.

Ricoverato d’urgenza anche per il rischio di una rottura degli involucri, piantonato dai Finanzieri e con l’assistenza del personale medico, nel giro di ventiquattr’ore, ne ha evacuati 54, ognuno contenente 11 grammi di eroina purissima, per un peso di circa 600 grammi,  ovvero l’equivalente di oltre 11mila dosi.

Lo stupefacente è stato sequestrato ed il corriere tratto in arresto. Il fenomeno dei corrieri “ovulatori” è strettamente legato alle organizzazioni criminali dedite al traffico internazionale di droga. Le indagini dei Finanzieri continuano per scoprire i canali di approvvigionamento e smistamento dello stupefacente connesso al nigeriano.

 

Articoli correlati

Lascia un commento