Home Cronaca Barletta (BAT) – Operazione “Margherita”, truffati delle quote da un gruppo di barlettani, i soci di una cooperativa denunciano
Barletta (BAT) - Operazione "Margherita", Soci di una cooperativa edilizia truffati e derubati delle quote da un gruppo di professionisti e pregiudicati del posto

Barletta (BAT) – Operazione “Margherita”, truffati delle quote da un gruppo di barlettani, i soci di una cooperativa denunciano

da Elvira Zammarano

Otto persone denunciate per i reati di estorsione, appropriazione indebita, truffa e trasferimento fraudolento di valori. Gli indagati, tutti di Barletta, tramite la sottoscrizione di alcune scritture private, ottenute spesso con la forza, affermavano di avere un credito di oltre 1.700 mila euro, perlopiù inesistente, nei confronti di una cooperativa edile denominata “Margherita”.

Il credito era vantato dalla società appaltatrice dei lavori, di fatto amministrata dagli otto indagati, tra cui Savino del Vecchio, noto pregiudicato del posto. L’attività di indagine, durata più di un anno, condotta dalla Guardia di Finanza, traeva origine proprio da una denuncia degli odierni amministratori della cooperativa, che lamentavano il danno di un pignoramento, promosso da un’azione legale degli ottoi indagati, avvenuto illecitamente.

L’azione legale aveva di fatto spogliato dei propri beni – appartamenti, box, locali commerciali – molti dei 50 soci della cooperativa. Beni che sarebbero poi finiti alla società edile. Le indagini hanno, invece, permesso di mettere in luce l’attività criminale del gruppo e con l’odierno decreto di sequestro preventivo emesso dal GIP di Trani, eseguito dai Finanzieri di Barletta, si è potuto scongiurare il peggio e tutelare i legittimi interessi dei 50 soci della cooperativa. Il pignoramento è stato sospeso, grazie all’intervento dell’attività giudiziaria penale e tutti i beni sequestrati sono stati affidati alla gestione di un amministratore nominato dal Tribunale.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento