Home Cronaca Bisceglie (Bat) – Stalker quarantanovenne arrestata in flagranza di reato
stalker bisceglie

Bisceglie (Bat) – Stalker quarantanovenne arrestata in flagranza di reato

da Elvira Zammarano

Perseguitava l’ex marito con comportamenti e telefonate ossessive. La quarantanovenne accusata di stalking, biscegliese, non si rassegnava alla fine del suo matrimonio conclusosi  circa un anno fa. A cadenza settimanale molestava e importunava l’ex con comportamenti assillanti tanto da indurre l’uomo, titolare di un bar, a cambiare abitudini di vita. La donna, dopo la denuncia del marito, a cui avevano fatto seguito le indagini della magistratura, era stata raggiunta da una misura cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex compagno.

Tuttavia, nonostante il divieto la quarantanovenne aveva continuato a importunare pesantemente l’uomo da costringerlo, più volte, ad anticipare la chiusura del locale. All’ennesima ultima “provocazione” della donna che, impunemente, si era introdotta nell’esercizio commerciale sedendosi, ad un tavolino, come se nulla fosse, l’ex ha chiamato i Carabinieri. Invitata ad uscire la 49enne si era rifiutata categoricamente, per cui i militari l’hanno arrestata in flagranza di reato e condotta presso il carcere di Trani. Alcuni giorni dopo le è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare di aggravamento della precedente misura del divieto di avvicinamento e così, la stalker è stata ristretta agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Lascia un commento