Home Cronaca Molfetta, pusher ai domiciliari colto in flagrante dai Carabinieri mentre spacciava sull’uscio di casa
carabinieri

Molfetta, pusher ai domiciliari colto in flagrante dai Carabinieri mentre spacciava sull’uscio di casa

da Anna Caprioli

Durante un controllo di routine, un giovane pusher è stato colto in flagrante mentre cedeva, sull’uscio della propria abitazione, presso cui era ai domiciliari, due dosi di marijuana ad un coetaneo. I Carabinieri di Molfetta, dopo aver sequestrato lo stupefacente e la somma di € 75 in possesso del giovane pusher, provento dell’attività illecita, lo hanno arrestato, in attesa di giudizio, presso il carcere di Trani, su disposizione della Procura della Repubblica, mentre l’altro ragazzo è stato segnalato alla Prefettura di Bari per uso personale di sostanze stupefacenti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento