Home Costume e società Una giornata a scuola con il geologo, per osservare la Terra “scientificamente”

Una giornata a scuola con il geologo, per osservare la Terra “scientificamente”

da da Redazione

Il 18 ottobre 2019 molti studenti pugliesi, delle secondarie di primo e secondo grado, hanno vissuto un’esperienza entusiasmante: una giornata a scuola con il Geologo. Il feedback è stato molto positivo: un segnale del grande interesse che i giovani nutrono per il futuro della Terra, ma soprattutto un monito alla diffusione della cultura geologica, quale elemento necessario alla salvaguardia del territorio e dell’ambiente.

Gli obiettivi di questa giornata sono stati l’informazione scientifica ai fini di una  maggiore consapevolezza dei rischi naturali e la divulgazione del Sistema di Protezione civile del quale anche i cittadini sono parte integrante. L’evento, organizzato dal Consiglio nazionale dei Geologi, con la collaborazione degli Ordini regionali e promosso dal Dipartimento di Protezione Civile nell’ambito della Settimana nazionale della Protezione civile, ha offerto agli studenti un percorso interattivo attraverso principi, metodi e obiettivi dello studio di un sistema in evoluzione, dalla conoscenza del rischio alla prevenzione.

Sì è delineata dunque a chiare lettere l’importanza del ruolo del geologo, di un “medico” votato alla prevenzione dei rischi (geologici) e non alla sola gestione delle catastrofi. Durante la conferenza stampa di presentazione della giornata, Angelo Borrelli, Capo Dipartimento della Protezione Civile nazionale,  ha ricordato che non è mai troppo presto per imparare a conoscere e riconoscere i rischi naturali e non   è mai “troppo tardi per diffondere la cultura della prevenzione e della sicurezza”.

geologi della Puglia

Articoli correlati

Lascia un commento