Home WideNews Non si rassegna alla separazione e viola il divieto di avvicinamento, colto sul fatto, bitontino viene arrestato
violazione divieto di avvicinamento

Non si rassegna alla separazione e viola il divieto di avvicinamento, colto sul fatto, bitontino viene arrestato

da Elvira Zammarano

Torniamo a ancora a parlare di uomini che non accettano di separarsi dalla compagna, moglie o fidanzata, ritenendola biecamente un mero oggetto di loro esclusiva proprietà. Intanto però la legge comincia a far quadrato intorno alle donne e gli arresti per violazione del divieto di avvicinamento sono ormai all’ordine del giorno.

Neanche 10 giorni fa, a Bitonto, un uomo era stato raggiunto dalla misura cautelare di divieto di avvicinamento di 250m, emesso dal Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, per le continue molestie e condotte aggressive ai danni della sua ex. Ma lui, impunemente, violando il provvedimento si è nuovamente avvicinato a lei, presso la sua abitazione, contattandola più volte, con messaggi e telefonate. L’ex non si è fatta intimorire e ha sporto nuova denuncia.  L’uomo ora è agli arresti per stalking e per aver violato il divieto.

 

Articoli correlati

Lascia un commento