Home Cronaca Fiamme, fumo e odore acre, l’impressionante rogo di sabato 3 agosto, nei pressi della SS 100
rogo sabato sera ss 100

Fiamme, fumo e odore acre, l’impressionante rogo di sabato 3 agosto, nei pressi della SS 100

da Elvira Zammarano

Siamo all’altezza del MAB, sulla 100, e alcuni automobilisti rallentano impressionati dalle fiamme sprigionate da un vasto incendio sviluppatosi nelle campagne attigue la complanare della Statale. Sabato sera, intorno alle 20.00, nonostante sia buio, il fumo che si alza denso, è perfettamente visibile e sovrasta l’intera zona. Anche l’odore di “gomma bruciata”, fa comprendere che in quel momento, in quell’area, stanno bruciando rifiuti “speciali”. Quei rifiuti cioè che quando bruciano producono veleni che vanno a depositarsi ovunque. Anche nei nostri polmoni.

Qualcuno chiama i Vigili del Fuoco che subito arrivano. Il resto viene documentato dal lavoro impeccabile della sezione pugliese dei Rangers d’Italia. I volontari che da sempre si battono instancabili al fianco delle Istituzioni, con denunce, segnalazioni, pattugliamenti e tanto sacrificio. Anche questa volta – visto che il sito è già stato segnalato – all’interno del campo, ancora fumanti, stamattina alle 11.00,  i Rangers hanno trovato materiale bruciato altamente tossico, guaine di cavi elettrici e una serie di rifiuti rae e forse anche tracce di  quel cumulo di fari e lampade, che  i Rangers,  hanno segnalato non molto tempo fa.

1 Incendio sabato sera 3 agosto ss 100
Prima
incendio sabato sera 3 agosto ss 100
Dopo

 

Articoli correlati

Lascia un commento