Home Costume e società Il calcio barese fa il pieno di sorrisi
calcio bari

Il calcio barese fa il pieno di sorrisi

da Elvira Zammarano

Una delegazione di calciatori della SSC Bari, Pozzebon, Cacioli, Piovanello, Iadaresta, Aloisi, Bellussi e Bianchi, ieri mattina, ha fatto visita ai bambini dell’oncologico del Policlinico di Bari portando in dono le tradizionali uova pasquali. Un bel gesto di solidarietà che ha strappato sorrisi ai piccoli ricoverati e rallegrato il cuore delle famiglie. Nel pomeriggio, il team manager, insieme al segretario generale Antonello Ippedico, Gianni Picardi e il mister Cornacchini, con i calciatori Di Cesare, Floriano, Brienza, Neglia, Feola, Hamlili, Balzani e Simeri hanno incontrato i piccoli pazienti dell’Ospedaletto Giovanni XXIII.

«Iniziative del genere sono positive – ha detto l’attaccante Floriano – . Regalare un sorriso è una delle cose più belle. Speriamo di aver fatto felice questi bimbi e di avergli augurato una buona Pasqua. A queste cose ci tengo molto. Un paio di settimane fa ho pubblicato un post su un mio amico che va in Africa in missione. Mi ha raccontato cose non belle. Noi italiani siamo fortunati. In certe situazioni è difficile, ma un sorriso – ha concluso Floriano – un abbraccio possono aiutare molto. Donare gioia è una bellissima cosa».

Articoli correlati

Lascia un commento