Home Cronaca Allerta crash test del TCS per il seggiolino Chicco Oasys i-Size (non revisionato)

Allerta crash test del TCS per il seggiolino Chicco Oasys i-Size (non revisionato)

da Elvira Zammarano

Il crash test del controllo della trazione (TCS) effettuato sul seggiolino Chicco Oasys i-Size, progettato per bambini dai 40 ai 78 cm di altezza, avrebbe dato esito negativo a causa di una “fragilità” riscontrata sulla fibbia della cintura di sicurezza del seggiolino. Durante la simulazione dell’incidente, la fibbia si sarebbe strappata e il manichino-bebè sarebbe stato sbalzato con forza fuori dalla postazione. In una situazione reale il bambino avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche, per questo il Touring Club Svizzero ha fortemente sconsigliato l’uso di tale porta bebè. Anche se la Chicco ha già provveduto a modificare il prodotto e a distribuirlo nella nuova versione revisionata, si consiglia di prestare massima attenzione.

 

Articoli correlati

Lascia un commento