Home Cronaca Occhio ai conti correnti: messi a punto sofisticati attacchi haker per prosciugarli
widenews

Occhio ai conti correnti: messi a punto sofisticati attacchi haker per prosciugarli

da Elvira Zammarano

Il periodo natalizio è quello maggiormente preso di mira dagli haker. Gli acquisti on line, in questo periodo così “trafficato”, diventano facile via per delinquenti a caccia di conti correnti da prosciugare. È quanto segnala, in un post di questi giorni, la Polizia Postale sulla sua pagina Facebook “Commissariato di PS OnLine – Italia”. Ad essere sotto attacco, nello specifico, sarebbero gli utenti della Banca “Intesa San Paolo”. Il metodo è il pluri-collaudato  “phishing”. Si tratta di false mail o sms immediati, con tanto di intestazione della Banca, in cui si invitano i correntisti a cliccare su un collegamento dichiarato “sicuro”. L’obiettivo è quello di convincerli a modificare i loro account  bancari fatti oggetto – secondo il falso messaggio – di insolite attività da parte di sconosciuti. Per accedere ai servizi on line (e non), come pagamenti, trasferimenti bancari e prelievi di denaro, l’ignaro consumatore, agendo d’istinto, clicca, cadendo, così, nella trappola. Sono infatti in tanti, secondo le segnalazioni, a denunciare questo tipo di truffa. La Polizia avvisa gli utenti, che gli istituti bancari, per comunicazioni su conti correnti, account e dati personali, non utilizzano MAI messaggerie in rete. Prestare più attenzione (sempre) rimane, dunque, l’unica (nostra) difesa, perché non esistono, e mai esisteranno,  link “sicuri”  a cui affidare le nostre credenziali.

Articoli correlati

Lascia un commento