Home Costume e società Bari – Il “Margherita” apre le porte a Van Gogh
FOTO-VAN-GOGH-

Bari – Il “Margherita” apre le porte a Van Gogh

da da Redazione

Da novembre a gennaio il teatro Margherita di Bari ospiterà “The Experience” di Van Gogh. Gli australiani di Grande exhibitions, promettono un incontro quasi diretto – finora inimmaginabile – con le opere del pittore olandese: il particolare allestimento non prevede  quadri originali, ma il visitatore potrà immergersi nel suo universo di girasoli e cieli notturni.  Si tratta di una  ‘full immersion’ in un ambiente illuminato esclusivamente dalle immagini delle opere del grande maestro, così nitide e reali da coinvolgere emotivamente il visitatore e farlo sentire totalmente inserito nel contesto. Oltre 3.000 immagini raffiguranti i quadri di Van Gogh vengono proiettate a pieno schermo grazie ad una particolare tecnologia basata su 50 proiettori ad alta definizione, una grafica multi canale e un suono surround che  contribuiscono a creare uno dei più coinvolgenti ambienti multi-screen al mondo. Le immagini  riempiranno schermi giganti, pareti, colonne, soffitti compreso  il pavimento e il visitatore avrà la sensazione  di passeggiare all’interno delle opere, immergendosi, come suggerisce il titolo dell’esposizione, nell’”esperienza” di Van Gogh. Si tratta di  un modo inconsueto di approcciare l’arte; la visita è resa ancora più suggestiva dalla colonna sonora che la accompagna, caratterizzata dalle musiche di Vivaldi, Schubert, Bach, Handel. La mostra  è affiancata da un percorso didattico culturale, rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio, con un approfondimento artistico guidato. Sono, inoltre, previsti dei percorsi laboratoriali tematici, realizzati ad hoc per ogni fascia di età (dai 3 ai 18 anni), con prezzi agevolati per le scolaresche.The Experience ha registrato numeri da capogiro: solo a Roma ha avuto 138mila visitatori (più di 40mila studenti), ha registrato sold out e proroghe ovunque, e ha girato in tutto il mondo, dagli Emirati Arabi a Pechino, passando da Cracovia e Budapest. Grande orgoglio, dunque, per la città di Bari, unica tappa per il Sud Italia.

Articoli correlati

1 comment

Avatar
Matilde 1 Dicembre 2018 - 15:49

Siamo un tour operator e abbiamo bisogno delle date disponibili

Rispondi

Lascia un commento