Home Cronaca Primo trapianto di faccia in Italia su 49enne affetta da neurofibromatosi

Primo trapianto di faccia in Italia su 49enne affetta da neurofibromatosi

da Elvira Zammarano

Intervento senza precedenti –  autorizzato dal CNT dopo parere positivo del Consiglio Superiore di Sanità –  all’Ospedale Sant’Andrea di Roma. Si tratta di un trapianto di faccia, ancora in corso, diretto dal professor Fabio Santanelli di Pompeo, responsabile dell’Unità operativa di Chirurgia plastica del Sant’Andrea, e dal dottor Benedetto Longo, della stessa unità operativa. La rete trapianti, in una nota del Centro nazionale trapianti, esprime riconoscenza alla famiglia della donatrice, una 21enne morta per incidente stradale, grazie alla quale, una donna di 49 anni, affetta da neurofibromatosi di tipo I –  malattia genetica che interessa manifestazioni a livello cutaneo, oculare e nervoso – potrà riprendere a vivere normalmente.

Articoli correlati

Lascia un commento