Home Cronaca Bitonto – I Finanzieri donano alla Caritas di San Leucio diversi abiti contraffatti

Bitonto – I Finanzieri donano alla Caritas di San Leucio diversi abiti contraffatti

da Elvira Zammarano

Nei giorni scorsi, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria Bari hanno donato alla Caritas Parrocchiale di San Leucio di Bitonto, scarpe e giubbotti sequestrati nel corso di attività  atte a contrastare il fenomeno della contraffazione. La beneficenza è stata disposta dall’Autorità Giudiziaria, in seguito all’esito di un procedimento penale a carico di un cittadino italiano che vendeva abbigliamento contraffatto spacciandolo come griffato. La donazione è stata possibile in quanto i capi erano comunque idonei a essere indossati. Infatti, molte volte, capita che i prodotti risultino tossici nei loro componenti e quindi, non utilizzabili. In tal caso, dopo il sequestro, gli indumenti sequestrati vengono necessariamente distrutti. I responsabili della Caritas , nell’esprimere piena gratitudine, hanno ribadito come i rapporti con le Forze dell’Ordine e con l’Autorità Giudiziaria, siano sempre più stretti nel segno della solidarietà a favore delle persone svantaggiate.

Articoli correlati

Lascia un commento